Linguine con cavolo nero e mandorle

Linguine con cavolo nero e mandorle

Si, sto davvero pubblicando l’ennesima ricetta con la pasta. Ma lasciatemi spiegare, se non siete dei veri amanti del cavolo nero, questa è la ricetta che vi farà cambiare idea. Le linguine con cavolo nero e mandorle è un piatto semplice e gustoso, inoltre beh, ne avevo un avanzo e dovevo utilizzarlo al più presto 🙂
Guardando il cavolo nero ho pensato che con le mandorle sarebbe stata un’accoppiata vincente. Pensa che ti ripensa ho deciso di scottare velocemente il cavolo nero e di tuffarlo poi in acqua ghiacciata, per preservarne il colore e la croccantezza, e tutte le proprietà che i cibi sani riescono a trattenere quando non sono cotti. Insomma cavolo nero scottato e poi ripassato in padella con mandorle tritate, una roba proprio da me 🙂

cavolo nero

Il cavolo nero è un vegetale ricco di sostanze antiossidanti, vitamine e sali minerali. Questo vegetale è stato sempre utilizzato dalla medicina tradizionale per curare distorsioni e infiammazioni, basta posizionare le foglie precedentemente pestate direttamente sulla parte dolente, e fissarle con una benda. Le ultime ricerche scientifiche confermano che il cavolo nero è utile nella prevenzione di numerose forme tumorali.
Il cavolo nero viene solitamente cotto, ma può essere anche aggiunto a crudo nelle insalate. Avendo un sapore più deciso rispetto agli altri cavoli, ne basta una sola foglia affettata fina, meglio se condita con olio e succo di limone.

Pasta con cavolo nero e mandorle

Prova questa ricetta e mettila su Instagram con il tag @healthy_barta + #healthybartaricette 🙂

 

Ingredienti per 4 persone

  • 300gr cavolo nero
  • 320gr linguine
  • 1 spicchio d’aglio
  • 80gr mandorle
  • peperoncino q.b.
  • 2 cucchiai olio extravergine di oliva
  • sale

  1. Mettete l’acqua in una pentola e portate a bollore.
  2. Nel frattempo lavate le foglie del cavolo nero ed eliminate le coste più dure.
  3. Scottate il cavolo nell’acqua bollente per 2-3 minuti, poi scolate le foglie con una schiumarola ed immergetele in un recipiente contenente acqua ghiacciata.
  4. Nella stessa acqua in cui avete lessato il cavolo fate cuocere le linguine.
  5. Mentre la pasta cuoce sminuzzate le foglie di cavolo scottate e tritate le mandorle.
  6. Mettete l’olio, l’aglio e il peperoncino in una pentola e fate scaldare. Aggiungete il cavolo e le mandorle.
  7. Scolate le linguine, trasferitele nella padella con il cavolo e le mandorle e amalgamate bene.

Servite le linguine al cavolo nero e mandorle accompagnate da scaglie di parmigiano, e buon appetito! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*